Cesena. “Mio fratello morto da solo al Bufalini lo scorso marzo”, accorato l’appello della sorella per parlare con chi era di turno

Accorato l’appello della sorella di un uomo morto al Bufalini lo scorso marzo. Queste le parole pubblicate sul noto gruppo ‘sei di Cesena se…’

Buonasera a tutti. Non sono di Cesena e non ci sono nemmeno mai stata. Purtroppo quest’anno a Marzo mio fratello è morto presso l’ospedale Bufalini. È stato trasferito dal Malatesta al Bufalini. Il reparto dovrebbe essere chirurgia d’urgenza. Vorrei sapere se nel gruppo c’è qualche medico o infermiere che era di turno il 24 marzo e ha conosciuto questo ragazzo di Chieti di nome Ennio. O se potete mettermi in contatto con qualcuno. Era da solo. Non hanno fatto entrare mio padre. Vorrei solo sapere se ha sofferto o meno. Grazie a chi mi aiuterà.

Ed è sempre Roberta Falconi a scrivere:

Mio fratello è morto che ero incinta di 5 mesi, non mi ha mai visto con la pancia perché era già in ospedale e non ha visto suo nipote nascere. Ha lasciato un bimbo di 7 anni e una compagna. Oltre a due genitori distrutti. Vorrei sapere la verità perché non mi do pace