CESENA. Nuova illuminazione pubblica lungo la Via Assano. Saranno installati 20 ulteriori punti luce a cui se ne aggiungeranno altri 12 entro il 2023

 

Sono iniziati negli scorsi giorni i lavori per riqualificare l’illuminazione pubblica lungo Via Assano, in modo particolare nel tratto stradale che si estende dalla rotonda dello Stadio al Cinema Multisala “Aladdin”. Con lo scopo di consentire una corretta esecuzione dell’intervento, in programma fino a metà luglio e dell’ammontare complessivo di 109.000 euro, sono in vigore alcune modifiche temporanee alla circolazione: lungo la via, dal civico 931 al 1771, è stato istituito un senso alternato a vista con movieri.

L’intervento, coordinato e progettato da Energie per la Città insieme all’Amministrazione comunale sulla base delle reali necessità del territorio, rappresenta il secondo stralcio dei lavori avviati nel 2020 nell’ambito dei “Progetti partecipati – Illuminazione pubblica” e in parte presentati direttamente dai cittadini residenti. Dopo avere esaminato le richieste del Quartiere e con l’obiettivo di valorizzare un intervento a beneficio della collettività sul fronte infrastrutturale ma anche dell’efficientamento energetico e di una effettiva riduzione dei consumi, l’Amministrazione comunale ha valutato opportuno il completamento dell’intero tratto stradale tramite l’installazione di nuovi punti luce a led, che miglioreranno la viabilità e il servizio sulle aree di sosta, oltre che la sicurezza lungo l’intera via.

All’installazione dei primi sette punti luce e procedendo in direzione del centro cittadino, per un totale di 690 metri, Energie per la Città avvia ora l’opera che prevede la realizzazione di ulteriori 20 nuovi corpi illuminanti. A questo secondo stralcio dei lavori si proseguirà nei prossimi mesi con il completamento dell’illuminazione pubblica di via Assano, fino all’innesto della stessa con la rotonda Merzagora per un totale di 12 punti luce (ulteriori 385 metri) da realizzarsi nella primavera del 2023.

I corpi illuminanti a led garantiscono un miglioramento dell’illuminazione stradale sia in termini di uniformità che di comfort visivo.