CESENA. Ubriaco sfida gli agenti di Polizia: denunciato

 

Intervento della Polizia di Cesena per sedare una lite fra due persone, in un bar di via Cervese. Denunciato in stato di libertà un quarantaquattrenne originario della provincia di Foggia residente in città, per resistenza e minaccia a pubblico ufficiale.

La pattuglia intervenuta sul posto ha riportato la calma tra i due litiganti, ma uno di questi, in evidente stato di ebrezza, ha rivolto la sua attenzione nei confronti dei poliziotti con toni minacciosi solo perché invitato ad allontanarsi dal bar. Informato della contestazione amministrativa per l’ubriachezza molesta palesata in luogo pubblico, il quarantaquattrenne ha alzato ulteriormente i toni di minaccia rivolti alla pattuglia e alla barista, cercando di divincolarsi dalla presa dei poliziotti che sono riusciti ad accompagnarlo fisicamente all’esterno del locale. Accompagnato negli Uffici di Polizia, l’uomo ha continuato nel suo atteggiamento di sfida nei confronti dei poliziotti che non hanno potuto fare altro che denunciarlo in stato di libertà per la resistenza opposta.