Cesenatico. Commissari straordinari del gattile rinviati a giudizio per aver incassato tre volte le medesime fatture

Sono stati rinviati a giudizio i due commissari straordinari che negli anni 2016 e 2017 gestirono il gattile di Cesenatico. Secondo l’accusa avrebbero incassato tre volte i soldi di alcune fatture. Il piano consisteva infatti nel presentare le medesime fatture a enti diversi per poi incassarle più volte.