Cesenatico. Divieto di manifestare, nota di Forza Nuova Forlì Cesena

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO:

 

Troviamo davvero singolare la “disinvoltura” con cui viene gestito l’ordine pubblico, nella nostra provincia e non solo. Lo scorso giovedì ad esempio, la nostra manifestazione forlivese ha dovuto assistere alla strampalata contro-manifestazione, assolutamente non autorizzata, da parte dei soliti saltimbanchi dei centri “sociali”, clamorosamente tollerata dalle forze dell’ordine che nulla hanno avuto da ridire su una situazione di illegalità che – vista la natura violenta dei soggetti in questione – sarebbe sicuramente degenerata se non fosse stato per il sangue freddo e la deterrenza fisica forzanovista.
Di contro, una pacifica iniziativa del nostro movimento prevista per questa sera a Cesenatico, una delle nostre “passeggiate per la sicurezza” che innumerevoli volte hanno ricevuto fraterne attestazioni di stima da parte di cittadini esasperati dalla latitanza dello Stato, è stata pretestuosamente vietata dalla Questura, che evidentemente preferisce la compiacenza del potere politico alle esigenze reali del popolo, tenuto quotidianamente in ostaggio da una criminalità che si è insinuata nel tessuto sociale nella più completa impunità.
Forza Nuova non si arrende. E prestissimo ci vedrete ancora nelle strade, a Cesenatico come altrove, al servizio dei nostri compatrioti.

Forza Nuova Forlì Cesena