Cesenatico. Forza Italia, nota di Luca Vernocchi

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO:

 

Ci fanno sorridere le parole di chi si definisce “scomunicato”

Ad onor del vero ricordiamo che avevamo già un accordo unitario a  Cesenatico ma dopo che la Lista Civica e la Lega hanno litigato c’è stata una scissione che ha visto Forza Italia schierarsi con gli alleati storici, lega Nord e FDI . La Signora Amormino poteva scegliere di venire con Forza Italia ma ha scelto la lista civica .

La signora Amormino ha poi scelto di farsi eleggere alle provinciali non nella lista del centrodestra ma nella lista sostenuta dalla sinistra .

La signora Amormino ha poi avuto un avvicinamento con la Lega Nord, probabilmente nella speranza  di avere una candidatura in parlamento  ma quando ha capito che non era così ha virato e si è avvicinata al MIR , partito dell’avvocato Samorì che si era coalizzato con Rinascimento, che però non si è presentato alla competizione elettorale. Forse ci sbagliamo ma a noi sembra proprio che le cose siano andate così.

Ora accettiamo ben volentieri lezioni da chi ne sa più di noi ma non ci sembra questo il caso.

L’esclusione dell’On Palmizio dalle candidature in parlamento è a nostro avviso una enorme ingiustizia e siamo certi che il presidente Berlusconi gli darà atto di tutto il lavoro fatto. Il coordinamento regionale come quello provinciale e quelli locali non sono stati delegittimati, faremo quindi del nostro meglio per sostenere Forza Italia forti degli insegnamenti ricevuti in questi anni e a pieno sostegno del presidente Berlusconi .

Forza Italia Cesenatico.

Luca Vernocchi

 

 

 

Carmela Vigliaroli

cvigliaroli@giornaledelrubicone.com