Cesenatico. Granfondo Marco Pantani, appuntamento a settembre

Il 2018 ci riporta con la memoria, dopo vent’anni, ad una estate che rimane nel ricordo di tutti gli sportivi ed appassionati di ciclismo, ad un momento di orgoglio italiano: il 2 Agosto un emozionato Felice Gimondi premiava sul podio degli Champs-Élysées Marco Pantani, primo italiano a vincere Giro d’Italia e Tour de France dopo 33 anni dalla storica impresa del 1965 proprio di Felice Gimondi.

In occasione di questo anniversario, la città di Cesenatico si prepara a celebrare il suo figlio più famoso con un week-end di eventi, che culmineranno con la classica Granfondo di inizio settembre.

Dopo un primo ciclo di dieci edizioni, chiusosi con quella del 2017, la Gran Fondo presenta diverse novità che possiamo già anticipare a tutti gli appassionati: prima di tutto sono stati chiamati a collaborare alle varie iniziative i soci fondatori di Vanotti Cycle Camp, Alessandro Vanotti e Marco Casadio Strozzi.
Alessandro ha corso fino a fine 2016 nel team Astana, disputando in carriera 19 Grandi Tour come gregario fidato tra gli altri di Ivan Basso, Vincenzo Nibali e Fabio Aru, mentre Marco Casadio Strozzi è un manager con trent’anni di esperienza nell’organizzazione aziendale e nei progetti di turismo attivo.

Una prima novità è già nel nome e nel marchio: si torna al nome del Campione, ad un nome che in tutto il mondo significa ciclismo, passione, Italia. Ed il nuovo logo lo sottolinea, con la bandana del “Pirata”, il suo orecchino sul nome ed i colori rosa e giallo su tutto a ricordare la splendida vittoria di Giro e Tour.

Poi Alessandro Vanotti ha lavorato con gli esperti che hanno sempre seguito quella che era la Pantanissima per identificare non più due ma tre percorsi, aggiungendo al medio ed al lungo un percorso corto, adatto ed affrontabile da tutti, per dare modo anche a chi ha una preparazione atletica limitata di partecipare a questa celebrazione di Marco Pantani e di rendere omaggio ad uno dei cippi dedicati a Marco, la salita di Montevecchio.

Per seguire al meglio il mercato di lingua inglese è stato coinvolto lo staff della divisione Italy Bike Tours di EuTravel Ltd, guidata da Clive Marshall ed altre collaborazioni sono allo studio.
Ma al lavoro con tutta l’organizzazione c’è anche tutto il Comune di Cesenatico, che ha dato la massima disponibilità e fattiva collaborazione per le riuscita delle diverse iniziative del week-end.

Sarà infatti la presenza di un nutrito gruppo di ospiti nazionali ed internazionali del mondo del ciclismo a caratterizzare il programma, che prevede infatti una prestigiosa cena ad invito per il Venerdì legata ad una raccolta fondi per Cycling for Armenia (www.cyclingforarmenia.it) ed alla grande festa in piazza per il Sabato sera, a cui ha già dato la sua adesione Ivan Basso, vincitore del Giro d’Italia nel 2006 e nel 2010 con il Team Liquigas; altri nomi saranno confermati nei prossimi mesi.
Insomma, un week-end da non perdere per tutti gli appassionati!
Ulteriori informazioni su: www.gfmarcopantani.it (prossimamente, attualmente in fase di realizzazione) e su www.pantani.it

 

 

Carmela Vigliaroli

cvigliaroli@giornaledelrubicone.com