Cesenatico. Il punto della situazione in città, risolto allagamento all’Istituto Agnelli

La Protezione civile ha diramato una nuova allerta meteo arancione che interessa la zona di Cesenatico per lo stato del mare. La validità è dalle 12,00 di oggi, sabato 24 febbraio, fino alla mezzanotte di lunedì 26 febbraio.

Il livello dell’acqua nei canali del forese e in centro storico si sta abbassando grazie alla tregua di queste ore a alle operazioni di pompaggio dell’acqua fuori dalle porte vinciane.

Oltre alle sei idrovore sistemate a ridosso del sistema di difesa idraulica del centro storico,  Il monitoraggio costante da parte della Protezione Civile delle nove idrovore, ha permesso di non mettere in crisi le criticità del forese, in particolare SalaCannucceto e Borella.

Attualmente la «nuova» emergenza è la situazione di alcune strade, dissestate dalla costante pioggia della giornata di ieri. In tal senso, l’amministrazione comunale si è già attivata per chiudere le buche più pericolose e nelle zone più trafficate.

In mattinata i Vigili del Fuoco Volontari di Cesenatico sono stati chiamati per un intervento all’istituto Agnelli in viale Carducci per un allagamento nel semi interrato probabilmente anche a causa del fatto che il sistema di gestione di questa emergenza all’interno della scuola era rotto o non funzionante. I Vigili hanno provveduto a liberare dall’acqua almeno 80 metri quadrati di stanza da oltre dieci centimetri d’acqua. Nessun danno irreparabile alle strumentazioni.

 

 

Carmela Vigliaroli

cvigliaroli@giornaledelrubicone.com