Cesenatico. Il sindaco sulla vicenda Eni: “pronti a presentare controricorso”

Eni ha presentato ricorso in Cassazione contro le sentenze emesse dalla Commissione Tributaria Regionale dell’Emilia-Romagna pronunciate lo scorso 16 aprile 2021 che riguardano l’IMU sulle piattaforme relativa all’anno 2014 e all’anno 2015. La Commissione Tributaria Regionale aveva emesso le sentenze nello scorso aprile dando ragione al Comune di Cesenatico relativamente a € 3.800.373,00 in merito all’IMU sulle piattaforme di estrazione marittima in relazione alle annualità 2014 e 2015.
Quella dell’IMU sulle piattaforme è una partita complessa che avrà ancora bisogno di tempo per potersi risolvere. Prendiamo atto del ricorso presentato da ENI e ora ci siamo già attivati con il nostro avvocato per presentare il controricorso in tempi utili. Mi preme comunque sottolineare che questo ricorso non andrà a incidere in nessun modo sul bilancio dell’Amministrazione visto che la cifra del contendere è stata accantonata al cento per cento. Credo che la prudenza che stiamo mettendo in campo in questa vicenda così intricata sia doverosa e utile per riuscire a venirne a capo: nei mesi scorsi, in occasione della sentenza della Commissione Tributaria Regionale che ci dava ragione, ho letto e ascoltato da parte dell’opposizione, – in particolare il Centrodestra – , conclusioni affrettare e inviti a investire queste risorse in opere o nella riduzione delle imposte.
Matteo Gozzoli