Cesenatico. Incidente a Sala, la richiesta di una fermata dello scuolabus dove risiede la famiglia colpita

Ancora gravi le condizioni del piccolo di 7 anni investito mercoledì mattina a Sala di Cesenatico in via Campone, mentre era seduto sul sellino posteriore della bicicletta della mamma 36enne. Rimane nel reparto di terapia intensiva al Bufalini in seguito al forte trauma cranico, mentre la madre è fuori pericolo.

Nel frattempo a Sala i residenti si stringono attorno alla famiglia marocchina, papà e bimbo di due anni, per dare conforto e tra i genitori dei compagni di scuola delle elementari, vi sono mamme e papà che chiedono di poter organizzare una fermata dello scuolabus vicina alla casa dove risiede la famiglia, costretta sino ad ora a portare in bicicletta il bambino oltre il ponte del fiume Pisciatello, in una strada trafficata e priva di una pista ciclabile protetta.

Rimangono sotto sequestro i mezzi coinvolti nell’incindente. Al momento non risultano esserci stati dei testimoni. Chiunque avesse visto l’incidente informi i vigili di Cesenatico.

 

 

Carmela Vigliaroli

cvigliaroli@giornaledelrubicone.com