CESENATICO. La raccolta differenziata protagonista nelle scuole di Cesenatico. Il Sindaco Gozzoli e l’Assessore Montalti sono stati al Polo Scolastico di Villamarina con i bimbi delle elementari e della scuola materna

 

Cesenatico, 16 aprile 2021_ La raccolta differenziata è sempre più importante sul territorio di
Cesenatico e dopo l’installazione degli appositi bidoni all’interno del Parco di Levante dello scorso
autunno, ora gli speciali contenitori stanno arrivando anche in diversi istituti della città. Il Sindaco
Matteo Gozzoli e l’Assessore Valentina Montalti sono stati al Polo Scolastico di Villamarina e
hanno incontrato i bambini delle elementari e della scuola materna. L’incontro si è svolto in
totale sicurezza, mantenendo le distanze e sempre all’aria aperta sfruttando la giornata di sole.
Prima una chiacchierata e poi la consegna vera e propria con i tre colori a guidare le nuove
generazioni in questa abitudine che deve diventare un comportamento fondante della comunità:
grigio per il secco, giallo per la plastica e blu per la carta.

L’azione diffusa continuerà nelle prossime settimane anche in altri edifici scolastici, cercando di
sensibilizzare sempre di più gli studenti. Le scuole dunque diventano sempre più green e sostenibili
dopo la consegna, ormai consueta, delle borracce a tutti gli studenti in sinergia con Unica Reti. La
consegna dei bidoni era già avvenuta ma questo appuntamento si è potuto svolgere solo oggi in
ottemperanza alle norme dell’emergenza sanitaria.

 Le parole del Sindaco Matteo Gozzoli e dell’Assessore Valentina Montalti

“Andare nelle scuole è sempre bellissimo per un Sindaco e per questi motivi lo è ancora di
più: sono stato felice di aver organizzato questa visita, con le scuole aperte e i bimbi attenti a
un tema così importante. Queste nuove generazioni rappresentano il nostro presente e il nostro
futuro, e devo dire che i bambini sono già preparati e sensibili al tema ”, il commento del Sindaco
Matteo Gozzoli.

“I bidoni che abbiamo consegnato oggi sono funzionali e anche gradevoli dal punto di vista
estetico, inoltre hanno il pregio che dovranno essere montati dai bambini insieme ai loro maestri: è
un’azione pratica e simbolica molto importante, un modo per testimoniare l’importanza di
questo comportamento e costruirli insieme a persone di cui si fidano ne accresce il valore. ”, le
parole dell’Assessore Valentina Montalti