Cesenatico. “L’uomo dei delfini” negli anni d’oro di Cesenatico, petizione per un ricordo

Iniziata in città una petizione per dedicare un monumento o un luogo a Giordano Esposito, detto Dano, personaggio noto del primo delfinario in  riviera nella vena Mazzarini negli anni cinquanta e sessanta. E’ stata infatti pubblicata sul web da alcuni cittadini una richiesta al sindaco Matteo Gozzoli per ricordare un periodo bello del passato di Cesenatico, in cui grazie al delfinario e a tutta la pubblicità che ne veniva fatta all’epoca attraverso foto, cartoline e stampa, la cittadina della riviera era diventata famosa.

Fra i personaggi che hanno caratterizzato quel periodo c’è dunque Dano, l’uomo dei delfini, che aveva con loro un rapporto speciale, se ne prendeva cura e improvvisava piccoli spettacoli. La richiesta è quella di installare una statua sulla vena Mazzarini e adesso spetta al sindaco e alla giunta la decisione.

 

 

Carmela Vigliaroli

cvigliaroli@giornaledelrubicone.com