Cesenatico. Momenti di panico in famiglia, ubriaco compie gesti violenti dopo una delusione d’amore

I carabinieri di Cesenatico hanno fermato questa mattina un 29enne residente in viale De Amicis, nel centro della città. L’uomo, in seguito ad una delusione d’amore, è caduto in uno stato di depressione che lo ha portato a compiere una serie di gesti violenti nei confronti di un familiare. L’ira si è scatenata poco dopo le 9,30, probabilmente anche a causa di abuso di alcol.

I carabinieri hanno trovato l’uomo in evidente stato confusionale, ma ciò non gli ha impedito il tentativo di fuga. Il 29enne è stato bloccato e l’allarme rientrato quando i militari si sono accertati che non era in possesso di armi. Sul posto è intervenuta un’ambulanza del 118 che lo ha condotto all’ospedale Bufalini di Cesena per un trattamento sanitario.