Cesenatico. Nomadi a ridosso della Statale Adriatica, la Lega Nord chiede lo sgombero

E’ una famiglia di nomadi e vive nell’area di sosta vicino la Statale Adriatica. La Lega Nord, nella persona di Giulia Zecchi, responsabile cesenaticense, chiede all’amministrazione comunale lo sgombero e afferma: “Sono ormai settimane se non mesi che questa famiglia è lì con il proprio camper, una situazione sempre più grave rispetto alla quale chiediamo verifiche immediate da parte di questa amministrazione”.

Zecchi, sollecitata anche dalle preoccupazioni dei residenti della zona, chiede “più controlli” anche “dal punto di vista igienico sanitario”. “Ci hanno segnalato che oltre ai 4/5 adulti che gravitano attorno al camper, ci sarebbe anche un bambino molto piccolo. È evidente che si tratta di una situazione al limite – chiosa la leghista – e che siano più che comprensibili le paure dei nostri cittadini. Anche perché si tratta di persone purtroppo già note ai Carabinieri di Cesenatico, che non lavorano e si arrangiano mendicando”.

 

 

Carmela Vigliaroli

cvigliaroli@giornaledelrubicone.com