Cesenatico. Si aggravano le condizioni di Alfredo Benini, da oggi in una struttura di Viserba

Peggiorano le condizioni di salute dell’87enne Alfredo Benini che, lo scorso 15 ottobre, venne aggredito e picchiato nel giardino di casa. In seguito ad un’influenza che lo ha colpito recentemente durante il suo ricovero all’ospedale ”Marconi” di Cesenatico, l’anziano è entrato in uno stato di coma vegetativo. Sarà oggi trasferito in una struttura protetta di Viserba. Continuano intanto le indagini dei carabinieri sulla nipote dell’uomo, che si trova ora in carcere per presunta colpevolezza. La donna avrebbe, inoltre, stipulato una polizza assicurativa del valore di 30mila euro a suo beneficio, nel caso di una morte accidentale dello zio.

 

 

Carmela Vigliaroli

cvigliaroli@giornaledelrubicone.com