Cesenatico. Sicurezza, Posto di Polizia programmato dal 20 luglio al 20 agosto. Il sindaco non ci sta!

Matteo Gozzoli, sindaco di Cesenatico, informa e polemizza attraverso la sua pagina Facebook in merito al tema sicurezza. Un solo mese per il Posto estivo di Polizia secondo quanto disposto dal Ministero dell’Interno, e afferma:

“Manca solo l’ufficialità ma anche per la stagione estiva 2018 il Posto estivo di Polizia aprirà solamente dal 20 luglio al 20 agosto. Un mese sicuramente centrale ma non sufficiente per dare manforte alla Polizia Municipale, Carabinieri, Guardia di Finanza e Capitaneria di Porto nelle numerose e complesse operazioni di controllo del territorio.
Dall’autunno 2017 fino alla primavera ho lavorato insieme al Prefetto e al Questore per convincere il Ministero dell’Interno che i numeri delle presenze turistiche di Cesenatico (circa 3,5 milioni )e gli altri due milioni circa del territorio dell’Unione Rubicone-Mare meritano una presenza del posto estivo di Polizia molto più lunga, almeno dalla metà di giugno fino alla fine di agosto.
In questi giorni ho letto che quest’anno si aggiunge una forte riduzione del personale, una problematica sollevata anche dai Comuni di Rimini e Cervia.
Su temi delicati come la sicurezza occorre a mio avviso una maggiore programmazione a livello centrale, non possiamo essere lasciati soli. Nei giorni scorsi anche la UIL Emilia-Romagna con il segretario Giuliano Zignani è intervenuta sull’argomento, denunciando il calo di organico.
Investiamo risorse in vigili stagionali, in nuclei che contrastano l’abusivismo, come Comuni spesso ci rendiamo disponibili a compartecipare alle spese di vitto e alloggio dei rinforzi estivi ma cosa dobbiamo fare ancora per chiedere più sicurezza nei mesi più delicati?”