CESENATICO. Una domenica di festa in onore di Garibaldi

Cesenatico, 1 agosto 2020_ Domani torna il tradizionale appuntamento con la Fesa di Garibaldi
che commemora l’imbarco dell’eroe dei due mondo avvenuto il 2 agosto 1849. La
manifestazione, dalla mattino fino a sera, si svolgerà nel pieno rispetto delle norme del
distanziamento sociale, garantendo la sicurezza a tutti i partecipanti.
Il programma
L’appuntamento è alle 9.30 con il corteo della Autorità e dei Garbialdini che partirà dal
Municipio e arriverà fino a Piazza Ciceruacchio. Accompagnato dalla Banda Città di
Gradara. Qui, dopo il saluto del Sindaco Matteo Gozzoli e degli altri intervenuti, ci sarà la
piantumazione della Rosa per Anita, progetto del Museo Renzi a cui ha aderito
l’Associazione Nazionale Veterani e Reduci Garibaldini. L’iniziativa vuole celebrare Anita
Garibaldi, grande figura di donna emancipata e di fervidi ideali che ha incarnato valori esemplari
e positivi come l’integrità morale, la purezza d’animo, il rispetto verso il prossimo e il senso del
dovere, nonché l’amore per la Patria, per i Popoli e per gli oppressi. Cesenatico, baluardo della
Trafila garibaldina, è uno degli undici Comuni della Regione che, assieme alla Repubblica di San
Marino e a Ravenna ha dato vita a questo progetto. A seguire partirà l’escursione in mare a
bordo di barche storiche e sulla motonave, con lancio di corona a ricordo dell’evento. I posti
sull'unica motonave disponibile sono riservati solo ed esclusivamente ai garibaldini per motivi
di sicurezza.
Alle 22, come di consueto, via allo spettacolo dei fuochi d’artificio musicali in acqua nel tratto
di mare antistante Piazza Costa. Il pubblico si potrà distribuire su tutta la spiaggia e sarà
invitato, da cartelli e messaggi audio, a mantenere le distanze e ad indossare la mascherina.
Lo spettacolo è realizzato con la collaborazione della Cooperativa Stabilimenti Balneari e delle
Associazioni Radiosoccorso, Croce Rossa Comitato di Cesenatico e Associazione Nazionale
Carabinieri, che vigileranno insieme alle Forze dell’Ordine.

Le parole del Sindaco Matteo Gozzoli
“Cesenatico anche quest’anno è felice di celebrare la Festa di Garibaldi, con la consueta uscita
con le barche tradizionali che ha grande valore storico e simbolico e anche con lo spettacolo
dei fuochi d’artificio serali. Abbiamo messo in campo una serie di misure per garantire la
sicurezza di tutti: posti ridotti sulla motonave, ZTL ampliate per i fuochi e un’informazione costante
per sensibilizzare tutti al distanziamento e all’uso della mascherina. Sono convinto che i cittadini
di Cesenatico e i tanti turisti affezionati a questa ricorrenza sapranno divertirsi in maniera
coscienziosa e responsabile”, il commento del Sindaco Gozzoli.
Ecco il programma completo
Ore 9,30 – Ritrovo presso la sede comunale e corteo con Autorità, sfilata storica dei Garibaldini sul
porto canale accompagnati dal corpo bandistico “Città di Gradara”
Ore 10,15 – Saluto del Sindaco di Cesenatico Dott. Matteo Gozzoli e piantumazione della Rosa per
Anita
Ore 11,00 – Imbarco sulla motonave per il corteo in mare
Ore 12,45 – Pranzo sociale presso il Ristorante “Il Giardinetto”
Ore 22,00 – Conclusione sulla spiaggia libera antistante Piazza Costa con spettacolo di fuochi
d’artificio musicali sull’acqua