Chiosco di Cesena da anni vittima di vandali e ladri

«Da tre anni ormai sono continuamente bersagliata da tentativi di furto e da atti di vandalismo. Non so veramente più come fare ed a che santo votarmi».

La protesta arriva dalla zona di via San Remo e dal chiosco “La regina della Piadina” gestito da Elisa Lugaresi.

«Stamattina c’è stato anche chi ha utilizzato il giardinetto del chiosco come una latrina. Una indecenza davvero. Solo la punta di un iceberg fatto di tentativi di entrare a rubare. Tutte le volte, l’ultima nei giorni scorsi, ignoti si impossessano di tombini sradicati dalla strada che scagliano contro la porta d’ingresso cercando di romperla. Per entrare all’interno e rubare. Da tempo mi sono dotata di allarme e quindi i ladri non hanno mai portato va nulla. Adesso installerò anche telecamere di sicurezza per vedere in faccia gli autori dei vandalismi. Non ho molte prospettive: anche le forze dell’ordine alle quali mi sono rivolta più di una volta mi dicono di avere poco da fare. Anche quando li prendono poi vengono liberati subito. Sta di fatto che servirebbe in questa zona almeno un po’ più di presenza notturna da parte delle forze di pubblica sicurezza. Mi pare possa essere l’unico deterrente per cercare di tenere lontane queste persone che a quanto pare non hanno nulla da perdere.


Fonte originale: Leggi ora la fonte