Cina, dissuaderemo separatismo Taiwan

(ANSA) – PECHINO, 22 MAG – La Cina seguirà “i principi e le politiche di riferimento” su Taiwan, opponendosi “con fermezza” e dissuadendo “qualsiasi attività separatista in cerca dell’ indipendenza”. Il premier Li Keqiang, parlando al Congresso nazionale del popolo, ha assicurato che saranno “migliorate le disposizioni, le politiche e le misure istituzionali per incoraggiare gli scambi e la cooperazione tra le due parti dello stretto di Taiwan. Li incoraggeremo – ha aggiunto – a unirsi a noi e a opporsi all’indipendenza e nella promozione della riunificazione della Cina”.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte