COMUNE DI LONGIANO: ANAGRAFE TUTTA DIGITALE Deliberata dalla Giunta la gestione esclusivamente digitale del servizio, con l’abbandono del cartaceo

Nei giorni scorsi la Giunta comunale di Longiano ha deliberato l’abbandono della gestione cartacea degli schedari anagrafici: a partire dal 1° luglio 2020, infatti, gli schedari dell’Anagrafe comunale saranno conservati e aggiornati esclusivamente in formato digitale attraverso il sistema di gestione informatizzata dell’Anagrafe, il “J-Demos”, che è attualmente in uso presso l’Ufficio Anagrafe di Longiano.

Gli archivi cartacei saranno quindi aggiornati fino al 30 giugno 2020 e rimarranno conservati all’interno dell’Ufficio Anagrafe per essere agevolmente consultati da parte degli operatori.

«L’abbandono della gestione cartacea» precisa Valentina Maestri, Assessore agli Affari Generali, Ambiente e Comunicazione del Comune di Longiano, «oltre ad essere in linea con gli obiettivi di semplificazione per i cittadini indicati dal legislatore, è coerente con la disciplina in materia di gestione informatizzata dei documenti amministrativi, rende più rapido il servizio, e rappresenta anche un segnale importante a livello ambientale, determinando certamente un minore spreco di risorse primarie, risparmiando sulla stampa e sulla carta, in un’ottica di scelte più sostenibili e migliorative anche in termini di uso razionale degli spazi».