Coronavirus: 20 da Barcellona ad Alghero, 16 avevano il test

(ANSA) – ALGHERO, 19 AGO – Ne erano prenotate sessanta, ma hanno viaggiato venti persone a bordo dell’aereo della compagnia Vueling partito dallo scalo di “El Prat” di Barcellona e atterrata poco dopo le 11.30 all’aeroporto “Riviera del corallo” di Alghero. Di questi, 16 erano muniti di un certificato attestante l’esito negativo del test sierologico effettuato nelle 72 ore precedenti la partenza, mentre gli altri quattro sono stati sottoposti a tampone, come previsto dalle nuove norme fissate per il contenimento della diffusione del contagio da Covid-19. La diagnosi è attesa entro 24 ore, sino a quel momento i quattro passeggeri dovranno restare isolati. La procedura prevista per chi arriva dai Paesi considerati ad alto rischio (Spagna, Croazia, Grecia e Malta) è scattata ieri in tutti e tre gli aeroporti sardi (Cagliari, Olbia e Alghero), dove sono state allestite apposite postazione dell’Ats per i tamponi rapidi.
    Analoghi controlli sono stati previsti nello scalo marittimo di Porto Torres che collega la Sardegna a Barcellona. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte