Coronavirus: 30.000 britannici rientrati da vacanze Francia

Sono oltre 30.000 i cittadini britannici rientrati precipitosamente in patria in treno dalle vacanze francesi prima che scattassero – alle 4.00 ora di Londra di oggi – le nuove regole sulla quarantena per chi era soggiornato in Francia. Lo fa sapere, citato da Bbc, la società che gestisce l’Eurotunnel ferroviario sotto la Manica, che rivela di aver dovuto incrementare del 30% il suo servizio, con l’aggiunta di 22 treni, data l’eccezionalità delle circostanze, in aggiunta al periodo già normalmente trafficato.
    I treni-navetta hanno caricato 11.600 automobili supplementari, ha spiegato Yann Leriche, Ceo della società gestrice, Getlink, che ha parlato di “notevole successo” dell’operazione.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte