Coronavirus: a 12 anni 7.700 vasche a nuoto per Msf

Coronavirus: a 12 anni 7.700 vasche a nuoto per Msf
Iniziativa per raccogliere fondi, come la distanza della Manica
ROMA
(ANSA) – ROMA, 30 APR – Una ragazzina di 12 anni, Chloe Andrews, ha nuotato per tutta la lunghezza del Canale della Manica nella sua piccola piscina di casa a Dubai, per raccogliere fondi per la campagna di Medici senza frontiere contro il coronavirus. Si tratta di una piscina di appena sei metri, riferisce al Arabiya online, notando che per coprire una distanza di circa 50 chilometri, Chloe ha dovuto quindi fare ben 7.700 vasche. “È stato sicuramente difficile. Probabilmente è stato più difficile di quanto pensassi”, ha raccontato Chloe, aggiungendo di essere stata ispirata dal centenario veterano dell’esercito britannico Tom Moore, che ha camminato per 100 giri nel suo giardino per raccogliere milioni di sterline per il Servizio sanitario nazionale del Regno Unito. “Siamo stati lieti di apprendere della raccolta fondi di Chloe e siamo assolutamente meravigliati dalla sua persistenza, dedizione e capacità di recupero”, ha affermato Mario Stephan, direttore esecutivo di Msf degli Emirati arabi uniti. Con i suoi sforzi, Chloe ha permesso di raccogliere finora 15.000 dirham, pari a circa 3.800 euro. (ANSA)


Fonte originale: Leggi ora la fonte