Coronavirus, i sindacati della scuola: no ai doppi turni. Azzolina: “Non ci saranno”

MILANO – I sindacati della scuola sono già sul piede di guerra in merito alle soluzioni previste dal ministero per la ripresa nelle classi dopo l’emergenza. I doppi turni nella scuola, che dovrebbero essere avviati per il ritorno in aula a settembre sono un nodo su cui ci sarà da lavorare se non si vuole far perdere a bambini e ragazzi un altro anno scolastico. Si prefigura quindi la possibilità che bambini e ragazzi possano occupare le aule in modo alternato tra mattina e pomeriggio, integrata con la didattica a distanza. Ma la ministra Lucia Azzolina ha ribadito durante l’intervista a Maria Latella a Sky TG 24: “Sarà didattica mista, ragazzi in classe e ragazzi collegati a distanza, ma niente doppi turni”Cronaca

Fonte originale: Leggi ora la fonte