Coronavirus, il bilancio del 29 aprile: ancora 323 morti. Solo un nuovo positivo ogni 30 tamponi, nuovo minimo

ROMA – Il dato positivo di oggi: un nuovo caso ogni 30 tamponi, ma a un livello così basso. Il dato negativo di oggi: ancora più di 300 morti, 323 per la precisione. I dati sulla diffusione dell’epidemia da coronavirus oggi restano coerenti con quelli degli ultimi giorni e descrivono una lenta flessione, una lentissima discesa della tendenza del numero di morti e una netta riduzione delle persone malate in maniera grave, ricoverate in reparti standard o in terapia intensiva.

· Tutti i grafici e le mappe sulla pandemia (aggiornati ogni giorno)


Dei 2.086 tamponi positivi rilevati oggi, la maggior parte sono in Lombardia, con 786 nuovi positivi (il 37,6% dei nuovi contagi). Tra le altre regioni più colpite dal coronavirus, l’incremento di casi è di 411 casi in Piemonte, 263 in Emilia Romagna, di 117 in Veneto, di 61 in Toscana, di 117 in Liguria e di 78 nel Lazio.

L’81% dei contagi avviene nelle 5 regioni più colpite, appunto Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Veneto e Liguria.
(vai ai dati completi delle regioni)

repApprofondimento

Fonte originale: Leggi ora la fonte