Coronavirus, il rebus del nuovo decreto: chi sono i congiunti che è possibile vedere? Il giallo delle seconde case: dal testo sparisce il divieto

Basta la lettura dell’articolo 1 del nuovo Decreto del presidente del Consiglio dei ministri che entrerà in vigore il 4 maggio e che regolerà la vita degli italiani per le successive due settimane per sollevare alcuni interrogativi di non semplice risposta. E su tutti: chi sono i “congiunti” che dalla prossima settimana sarà possibile andare a visitare, indossando la mascherina e mantenendo la distanza di almeno un metro? E poi ancora: chiaro il divieto di spostarsi da una regione all’altra, è possibile o no spostarsi nelle seconde case se queste si trovano all’interno della stessa regione? E le mascherine? Cosa si intende esattamente per “luoghi confinati aperti al pubblico” in cui è obbligatorio indossarle?Politica

Fonte originale: Leggi ora la fonte