Coronavirus, iniezioni di disinfettanti e raggi Uv: la cura choc di Trump scatena le polemiche

Se la notizia circolata nelle ultime ore sull’ipotesi che la nicotina, secondo uno studio francese, ridurrebbe il rischio di contrarre il coronavirus ha spinto gli esperti a ricordare che esistono sicuri effetti dannosi legati al fumo, l’ultima uscita del presidente americano, Donald Trump, ha scatenato una vera bufera di critiche.Cronaca

Fonte originale: Leggi ora la fonte