Coronavirus: Juve, 8 stranieri all’estero,manca data rientro

(ANSA) – TORINO, 27 APR – Alla Juventus dei 9 stranieri all’estero finora è rientrati soltanto Miralem Pjanic: il bosniaco già da una settimana ha ripreso gli allenamenti da Torino. Per gli altri giocatori bianconeri invece, non ci sarebbe ancora da precisa per il ritorno in Italia. La società non ha fissato un giorno preciso, anche perché sulla ripresa effettiva degli allenamenti in gruppo rimangono dubbi. Così Cristiano Ronaldo resta nella sua Madeira, Gonzalo Higuain in Argentina, Wojciech Szcz?sny in Polonia, Sami Khedira in Germania, Alex Sandro, Danilo e Douglas Costa in Brasile e Adrien Rabiot in Francia. Per loro, poi, ci saranno ancora da aggiungere i 14 giorni da trascorrere in isolamento, una volta rientrati in Italia, esattamente come sono stati osservati dai colleghi dell’Inter quando sono atterrati a Milano. L’obiettivo al momento è quello di essere pronti per il 18 maggio, per la ripresa degli allenamenti agli ordini di Maurizio Sarri. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte