Coronavirus: l’Austria, ferma i voli dall’Italia fino 22 maggio

 L’Austria ha prolungato fino al 22 maggio lo stop ai treni e ai voli da e per l’Italia. Lo prevede un’ordinanza del ministro della Salute Rudolf Anschober (Verdi).
I collegamenti ferroviari restano interrotti anche per la Svizzera e il Liechtenstein, mentre quelli aerei – oltre per l’Italia – anche per Cina, Iran, Svizzera, Francia, Spagna, Regno Unito, Paesi Bassi, Russia e Ucraina. Da subito possono invece nuovamente atterrare aerei provenienti dalla Corea del Sud.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte