Coronavirus, Trump sfida i governatori: “Riaprire le chiese subito”

NEW YORK – “Le chiese e luoghi di culto sono essenziali, vanno riaperti subito”. Così Donald Trump lancia una sfida ai governatori che gestiscono i lockdown negli Stati Usa, e va a caccia di consensi nel mondo delle chiese dove ha una base elettorale importante (soprattutto fra i protestanti evangelici). Il presidente ha annunciato che il suo governo è pronto a emanare direttive in cui i luoghi di esercizio della fede e delle cerimonie religiose sono equiparati ad attività essenziali, esercitando così una pressione sulle autorità locali che stabiliscono i calendari delle riaperture. Trump minaccia di “esautorare” i governatori se non seguono le nuove raccomandazioni federali.
repApprofondimento

Fonte originale: Leggi ora la fonte