Corte costituzionale, Cartabia: “Io super partes, mai scesa nell’agone politico”

Roma – “Trovo sia inappropriato attribuire al presidente della Corte l’intendimento di scendere nell’agone politico: se c’è una virtù, un principio, che il presidente della Corte tiene a preservare è quello di essere super partes”. Lo ha detto la presidente della Corte Costituzionale Marta Cartabia, in un incontro in streaming con la Stampa estera. “Sono stata sorpresa e anche dispiaciuta, ma soprattutto sorpresa – ha detto – che il richiamo a ripartire dal fondamento dell’ordinamento giuridico che è la Costituzione abbia potuto essere speso in riferimento a singoli aspetti politici del momento o a singole contese di tipo politico che erano in corso”.
Politica

Fonte originale: Leggi ora la fonte