Covid: Calabria, “zone rosse” Piscopio di Vibo e Fabrizia

(ANSA) – CATANZARO, 28 DIC – Il presidente facente funzioni
della Giunta regionale della Calabria, Nino Spirlì, ha emesso
una nuova ordinanza per far fronte all’emergenza epidemiologica
da Covid-19.
    “L’ordinanza, che é la numero 98 – é detto in un comunicato
dell’ufficio stampa della Giunta – prevede che sull’intero
territorio del comune di Fabrizia (Vibo Valentia) e della
frazione Piscopio del Comune di Vibo Valentia, nei giorni
compresi fra il 28 dicembre e il 6 gennaio 2021, si applicano le
misure di ‘zona rossa’ di cui all’articolo 3 del Dpcm 3 dicembre
2020”.
    “Il dipartimento di prevenzione dell’Asp di Vibo Valentia –
spiega la nuova ordinanza – ha comunicato il 27 dicembre scorso
che nel comune di Fabrizia e nella frazione Piscopio del comune
di Vibo Valentia, si registrano focolai epidemici che destano
particolare attenzione, tale da doversi ritenere utili
provvedimenti restrittivi nei rispettivi territori”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte