Di Maio, parole Papa profonde, stop liti

(ANSA) – ROMA, 2 MAG – “Nei momenti di crisi bisogna essere più uniti per il bene del popolo, perché l’unità è superiore al conflitto. Oggi Papa Francesco ci ha rivolto parole profonde.
    Nei momenti così difficili l’unità è il valore più importante di tutti. Non possono trovare spazio polemiche. La politica se ne deve mostrare al di sopra, non può perdersi in litigi e conflitti, bensì ha il compito di concentrarsi su un obiettivo più alto, più nobile: governare un paese in una delle fasi più buie della sua storia”. Lo scrive il ministro degli Esteri Luigi Di Maio su Fb. “Su di noi oggi ricade questa grande responsabilità e dobbiamo onorarla. Lo dobbiamo a tutti coloro che in queste settimane hanno lavorato senza sosta per salvare vite umane. A loro, così come a tutti gli italiani che sono rimasti a casa rispettando le regole, dobbiamo compattezza, serietà, spirito di sacrificio. La politica ha il dovere di trovare soluzioni. Basta cavalcare paure. Pensiamo a come restituire un sorriso alle nostre famiglie”.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte