Donna finisce in acque Naviglio, passante la salva

(ANSA) – MILANO, 14 DIC – Un passante ha visto una donna in
difficoltà dopo esser caduta nel Naviglio Grande a Gaggiano
(Milano) ed è riuscito a tirarla fuori dall’acqua salvandola.
    L’episodio è accaduto questa mattina verso le 8 ed entrambi sono
stati portati in ospedale dopo che il personale del 118 li ha
trovati con i vestiti fradici in ipotermia.
    Protagonista del salvataggio è Enrico Baj, 41 anni,
consigliere comunale e già candidato sindaco nel paese
dell’hinterland sud di Milano: passeggiando lungo il Naviglio,
ha notato la donna, 70 anni, completamente sommersa dall’acqua e
si è quindi attaccato a un parapetto riuscendo ad afferrare la
donna, tenendole sollevata la testa fino a quando non è stato
aiutato da altri passanti fino all’arrivo delle ambulanze.
    Gli agenti della Polizia Locale stanno ora ricostruendo
l’accaduto cercando di capire se si è trattato di un incidente o
di un gesto volontario della donna.
    Al passante-eroe sono arrivati i ringraziamenti anche del
presidente della Regione Attilio Fontana: “Ho ringraziato
personalmente, con una telefonata, il cittadino che, questa
mattina, con coraggio ha salvato una donna che rischiava di
annegare nelle acque del naviglio – ha scritto il governatore su
Facebook – Sono sopraggiunti i soccorsi, ma è grazie
all’immediato gesto eroico di questo passante se è stato
possibile evitare la tragedia. Complimenti e grazie” (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte