Dopo 300 giorni riecco l’Italia,Mancini sfida Bosnia

(ANSA) – ROMA, 03 SET – Dopo 300 giorni di stop, l’Italia di Roberto Mancini torna in campo contro la Bosnia-Erzegovina nella gara inaugurale della seconda edizione della Nations League. I due team sono al quarto scontro della loro storia e ad oggi il bilancio è a favore degli azzurri che si sono imposti per due volte nel 2019, perdendo solo il primo scontro diretto nel 1996.
    La lavagna di Planetwin365 suggerisce una vittoria dell’Italia (1,28, contro 10,50 della Bosnia), supportata dal 74% dei tifosi, anticipando una partita che potrebbe regalare da 2 o più gol (Over 1,5 a 1,14). Gli Azzurri che non scendono in campo dal 9-1 contro l’Armenia dello scorso 18 novembre, vogliono proseguire la striscia record di 11 vittorie consecutive e puntano a vincere la competizione (9,50). Gli analisti di Planetwin365, tuttavia ipotizzano come favorita per la vittoria della Nations League la Francia di Deschamps (4,35) seguita dall’Inghilterra (6,75) e dal Belgio (7,00).
    Il match si potrebbe sbloccare già alla fine del primo tempo (1,69) grazie ad Immobile (4,00), che sfiderà Dzeko (8,00) nel derby capitolino degli attacchi. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte