Emilia Romagna. Barriere architettoniche, stanziati 29 milioni per l’abbattimento

La Conferenza Unificata ha espresso parre favorevole alla proposta di riparto avanzata dal ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, in tema di barriere architettoniche. Con il via libera, ricorda una nota del Mit, potranno essere erogati 180 milioni di euro alle Regioni per contribuire al superamento e all’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati. Le Regioni ripartiranno a loro volta i finanziamenti ricevuti ai Comuni richiedenti per contribuire alle spese dei privati cittadini. All’Emilia-Romagna andranno 29,3 milioni, la quota più alta tra le regioni italiane.

 

 

Carmela Vigliaroli

cvigliaroli@giornaledelrubicone.com