Emilia Romagna. Ottobre mese delle castagne, produzione in calo

Castagne e marroni al minimo storico in Emilia Romagna. Lo afferma la Coldiretti spiegando che a causa della siccità la produzione è in calo del 50% rispetto al 2016. Il calo è maggiore nelle zone in cui ci sono state meno precipitazioni, nelle aree di maggior pendenza e maggior altitudine.

L’Emilia Romagna è la sesta regione in Italia per estensione dei castagneti: 2.822 ettari, con maggior concentrazione in provincia di Bologna.

 

Carmela Vigliaroli

[email protected]