Emilia Romagna. Sovraffollamento delle carceri anche nella nostra regione, aumentano i suicidi

Sono 3.502 i detenuti carcerari nella regione Emilia Romagna, a fronte di una capienza di 2.811 posti, situazione che porta ad affrontare il tema del sovraffollamento con l’intervento di Marcello Marighelli, Garante regionale per le persone private della libertà personale. Purtroppo a tale condizione è strettamente legato l’aumento dei suicidi dei detenuti, 7 quest’anno nelle carceri della nostra regione, su un totale di 48 in tutte le carceri d’Italia.

Marighelli inoltre, in occasione della presentazione del rapporto sulle condizioni detentive redatto all’associazione Antigone, tenutosi a Bologna nei giorni scorsi, ha sottolineato anche la presenza di 163 detenute, comprese alcune madri con figli al seguito, il numero insufficiente di direttori carcerari, in molti casi impegnati in più sedi, e la carenza di educatori.

 

 

Carmela Vigliaroli

cvigliaroli@giornaledelrubicone.com