Europei di calcio alla Playstation, Italia campione

ROMA – L’ultima nata tra le Nazionali azzurre ha vinto l’eEURO 2020 Uefa, il primo Campionato europeo virtuale disputato su Pro Evolution Soccer (Playstation 4), battendo in finale la Serbia per 3-1. La eNazionale TimVisionPes, dopo aver superato ieri la fase a gironi, ha messo in fila oggi Israele, Francia e la squadra balcanica, consentendo alla Figc di conquistare il suo primo trofeo nel mondo dell’eFoot.

I quattro eplayer azzurri – Rosario ‘Npk_02’ Accurso, Nicola ‘nicaldan’ Lillo, Carmine ‘Naples17x’ Liuzzi e Alfonso ‘AlonsoGrayfox’ Mereu – sono stati protagonisti di una cavalcata inarrestabile e chiusa dal successo in finale sui serbi, già battuti ieri nella fase a gironi. “Complimenti agli Azzurri dell’eNazionale – il commento del presidente federale, Gabriele Gravina – abbiamo creduto sin dall’inizio in questa nuova forma di competizione, che accomuna gli appassionati di calcio a quelli degli eGames. Dopo aver raggiunto questo importante traguardo targato Uefa, siamo pronti a lanciarci nella nuova sfida: il Mondiale organizzato dalla Fifa”.

La finaleA regalare il primo titolo della sua giovane storia all’Italia sono state le vittorie di Alfonso ‘AlonsoGrayfox’ Mereu su ‘roksaczv22’ (4-2 con tripletta di Immobile e gol di Quagliarella), di Nicola ‘nicaldan’ Lillo su ‘roksaczv22’ (1-0, gol partita di Immobile) e quella decisiva di Carmine ‘Naples17x’ Liuzzi su ‘Kepa_PFC’, 2-1 con il gol di Lorenzo Insigne allo scadere a decidere un match tiratissimo, che ha reso ininfluente la sconfitta di Rosario ‘Npk_02’ Accurso.


Fonte originale: Leggi ora la fonte