Europeo Supergallo a Milano

 Giovedì 17 all’Allianz Cloud di Milano, il campione d’Europa dei pesi supergallo Luca Rigoldi difenderà il titolo contro lo sfidante ufficiale, il britannico Gamal Yafai nel co-main event della manifestazione organizzata a porte chiuse da Opi Since 82-Matchroom e Dazn, che trasmetterà il match in diretta. Si tratta della terza difesa per Rigoldi che ha conquistato la cintura, che era vacante, il 17 novembre 2018 superando ai punti in Francia il pugile di casa Jeremy Parodi. Poi l’ha difesa contro l’altro francese Anthony Settoul e l’ucraino Oleksandr Yegorov. Nato nello stesso paese di Roberto Baggio, a Caldogno, il 27enne Rigoldi ha debuttato tra i professionisti nel febbraio 2015 ed è stato anche campione d’Italia, sempre dei pesi supergallo. La sua unica sconfitta, ai punti, risale al 18 marzo 2016, contro Vittorio Parrinello per il titolo italiano. Rigoldi ha poi conquistato la cintura tricolore contro Iuliano Gallo e si è preso la rivincita su Parrinello.
    Il 29enne Gamal Yafai sarà un avversario ostico. Ha avuto una buona carriera dilettantistica vincendo la medaglia di bronzo agli Europei di Mosca nel 2010. Da professionista è stato campione del British Commonwealth e campione internazionale Wbc.
    Yafai proviene da una famiglia di pugili: suo fratello Khalid è stato campione del mondo dei pesi supermosca Wba. “Non ho l’abitudine di guardare i video dei combattimenti dei miei avversari – commenta Rigoldi -. Mi sono allenato come al solito, con il mio amico ex campione d’Europa dei pesi superpiuma Devis Boschiero. Questa difesa del titolo europeo era prevista per marzo di quest’anno a Verona, poi c’è stato il primo lockdown e finito quello non si sapeva con esattezza quando si sarebbe potuto riprendere Comunque da giugno mi sono allenato a fondoe sono pronto a salire sul ring.” 
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte