Fase 2: Confesercenti, ancora un milione di imprese sono ferme

La ripartenza della Fase 2 è “a scarto (molto) ridotto”, secondo le stime di Confesercenti, con la maggior parte delle imprese ancora ferma. Solo nel commercio e nel turismo saranno inattive oltre un milione di attività. La ripresa, secondo l’associazione, “coinvolge solo una piccola quota di attività, ed esclude quasi totalmente i due settori”, a partire da quasi 140mila imprese del commercio ambulante e da 120 mila negozi di moda e calzature.

Bloccati anche circa 30.000 tra parrucchieri, barbieri e estetisti.


Fonte originale: Leggi ora la fonte