Flash mob a sorpresa a Cesena per il pediatra che va in pensione

Una cinquantina di persone “sfidando” la pioggia e armate di palloncini si sono date appuntamento ieri in strada per salutare il medico Pier Luigi Tonti, 68 anni e pediatra dal 1982, prossimo alla pensione. È successo ieri pomeriggio davanti al suo studio in via Casetti 17. A organizzare il tutto, Simona Piscopo («ma il dottore mi conosce come la mamma dei tre piccoli Malmesi»), che organizzò anche un flash mob in piazza del Popolo con dichiarazione di matrimonio a sorpresa per una coppia di amici.
«Non potevamo non salutare il dottor Tonti – racconta ridendo -, è una parte della storia della città e di tante famiglie, alcuni dei bimbi suoi pazienti di oggi sono figli di suoi ex pazienti». Tonti, sostiene con fermezza Piscopo, «è un pediatra davvero speciale, quando un bimbo stava male capitava che fosse lui a chiamare i giorni successivi per assicurarsi che andasse tutto bene, si prendeva cura dei suoi pazienti come fossero figli».

[embedded content]

Da brava trascinatrice Piscopo non appena ha saputo quando sarebbero stati gli ultimi giorni di lavoro di Tonti ha per prima cosa fatto un post su Facebook: «Ho fatto un appello rivolto alle “mamme di Tonti” chiedendo di contattarmi in privato, ne è nata una chat con un centinaio di persone», è così che è arrivato anche il contatto con Cinzia, la moglie del dottor Tonti, che ieri insieme alla figlia, è stata alleata fondamentale alla riuscita della sorpresa.

Visitati gli ultimi pazienti sono state moglie e figlia a convincere Tonti a uscire, fuori una cinquantina di persone tra genitori e bimbi con i palloncini colorati, «la pioggia ha fatto desistere qualcuno, altrimenti saremmo stati ancora di più». A un emozionatissimo Tonti hanno donato un album con le foto dei bimbi suoi pazienti e un quadretto che lo ritrae accanto a George Clooney: «Siccome diceva sempre di assomigliargli, gli abbiamo fatto il quadretto con scritto “George spostati, è arrivato Tonti”».


Fonte originale: Leggi ora la fonte