Fontana ricorre Riesame su blitz Gdf Pavia su telefono

(ANSA) – MILANO, 30 SET – Le difese del presidente della
Lombardia Attilio Fontana, dell’assessore al Welfare Giulio
Gallera e della responsabile della segreteria della presidenza
regionale, Giulia Martinelli, hanno fatto ricorso al Tribunale
del Riesame di Pavia contro l’operazione di acquisizione della
Gdf di Pavia, disposta dalla Procura pavese nell’inchiesta sul
caso Diasorin-San Matteo, con cui è stata effettuata copia
forense dei contenuti e, in particolare della messaggistica, dei
telefoni dei tre (non indagati) e di altre persone.
    “Siamo convinti – ha spiegato il legale di Fontana,
l’avvocato Jacopo Pensa – che vi siano state, nelle modalità di
ricerca sui telefoni, violazioni di carattere costituzionale e
di principi stabiliti dalla Cassazione”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte