Funerali da 4 maggio,non solo all’aperto

(ANSA) – ROMA, 30 APR – A partire dal 4 maggio si potranno tenere funerali “con l’esclusiva partecipazione di congiunti”, nel numero massimo di 15, “preferibilmente all’aperto” ma anche nel luogo di culto se questo non è possibile. Si chiede la partecipazione ai riti con “le vie respiratorie protette” e evitando “il contatto fisico”. Le celebrazioni dovranno svolgersi in un “tempo contenuto” ed “evitando cortei di accompagnamento del feretro”. E’ quanto prevede, secondo quanto si apprende, un documento del ministero dell’Interno inviato ai vescovi.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte