Gambettola per Patrick Zaki

 

Le sagome di Patrick Zaki (su disegno dell’artista Gianluca Costantini) occupano da ieri sera le sedie del pubblico da lasciare libere (per il distanziamento) nella sala consiliare. Si tratta di un’iniziativa simbolica di solidarietà per sensibilizzare sulla liberazione dello studente ancora detenuto in Egitto. Il Comune di Gambettola aveva già deliberato un ordine del giorno per la richiesta del conferimento della cittadinanza italiana a Zaki e aderito alla campagna Free Patrick Zaki, richiamando al rispetto dei diritti umani, come già in passato per la vicenda di Giulio Regeni. Tenere accesa l’attenzione alimenta la speranza.