GAMBETTOLA. “VELO-OK” PER LA SICUREZZA STRADALE

Dopo gli interventi già realizzati in via Europa, Via Pascoli e via Montanari, a Gambettola si sperimentano nuovi sistemi per la sicurezza stradale. L’amministrazione comunale avvierà infatti una sperimentazione nel territorio dei “VeloOK”, strumenti per contrastare gli eccessi di velocità ed educare gli automobilisti ad un comportamento corretto.

Sarà questo l’argomento di discussione nel corso di un incontro pubblico convocato per lunedì prossimo alle 20,45 presso la sala del centro culturale Fellini, in via Mazzini.Una sperimentazione già in atto in altri Comuni dell’Unione Rubicone e Mare che rappresenta una nuova forma di “dialogo” con gli utenti della strada, volto a ridurre le violazioni alzando il livello di attenzione.

I VeloOk sono colonnine arancioni con un paio di fessure che consentono, una volta inserita l’apparecchiatura di rilevazione della velocità, di monitorare i mezzi su entrambi i lati della strada. La loro funzione è principalmente dissuasoria: un’allerta visiva che fa immediatamente buttare l’occhio sul tachimetro e rallentare, collocata su strade già individuate come a rischio per l’eccesso di velocità.

 

Carmela Vigliaroli