Gatteo. Due uomini, un 53enne e un 22enne, beccati alla guida ubriachi fradici

NEL FINE SETTIMANA APPENA TRASCORSO, QUESTO COMANDO COMPAGNIA HA DISPOSTO E SVOLTO, ATTRAVERSO LE PATTUGLIE DELLE STAZIONI DIPENDENTI E DEL N.O.RM., UN SERVIZIO STRAORDINARIO DI CONTROLLO DEL PROPRIO TERRITORIO DI COMPETENZA, FINALIZZATO ALLA PREVENZIONE E REPRESSIONE DEI REATI IN GENERE E DELLE VIOLAZIONI DELLE NORME TESE AL CONTENIMENTO/PREVENZIONE DEL FENOMENO EPIDEMIOLOGICO DA “COVID-19”, ALL’ESITO DEL QUALE SONO STATI CONSEGUITI I SEGUENTI RISULTATI:

  1. 2 (DUE) DEFERIMENTI IN STATO DI LIBERTA’ PER IL REATO DI “GUIDA IN STATO DI EBBREZZA ALCOLICA” NEI CONFRONTI DI:
  • UN CINQUATATRENNE DI GATTEO (FC), IL QUALE, CONTROLLATO DA PERSONALE DIPENDENTE N.O.RM.-ALIQUOTA RADIOMOBILE IN QUESTA VIA LITORALE MARINA ALLA GUIDA DELLA PROPRIA AUTOVETTURA, SOTTOPOSTO A CONTROLLO MEDIANTE APPARATO ETILOMETRO IN DOTAZIONE, RISULTAVA AVERE UN TASSO ALCOLEMICO PARI A 1,83 G./L.. PATENTE DI GUIDA RITIRATA, AUTOVETTURA SOTTOPOSTA A FERMO AMMINISTRATIVO ED AFFIDATA A PERSONA DI FIDUCIA;
  • UN VENTIDUENNE DI GATTEO (FC), IL QUALE, CONTROLLATO DA PERSONALE DIPENDENTE N.O.RM.-ALIQUOTA RADIOMOBILE IN QUESTO VIALE CARDUCCI ALLA GUIDA DELLA PROPRIA AUTOVETTURA, SOTTOPOSTO A CONTROLLO MEDIANTE APPARATO ETILOMETRO IN DOTAZIONE, RISULTAVA AVERE UN TASSO ALCOLEMICO PARI A 0,84 G./L.. PATENTE DI GUIDA RITIRATA, AUTOVETTURA AFFIDATA A PERSONA DI FIDUCIA.
  1. 1 (UNO) DEFERIMENTO IN STATO DI LIBERTÀ PER IL REATO DI “MANCATA ESIBIZIONE DEL PERMESSO/CARTA DI SOGGIORNO POSSEDUTO O DOCUMENTO DI IDENTITA’” NEI CONFRONTI DI UN CITTADINO MOLDAVO DI VENTUNO ANNI, RESIDENTE NEL BOLOGNESE, IL QUALE, CONTROLLATO DA MILITARI DIPENDENTE N.O.RM.-ALIQUOTA OPERATIVA MENTRE TRANSITAVA A PIEDI LUNGO QUESTA VIA GIARDINI A MARE, E’ RISULTATO SPROVVISTO SIA DEL PERMESSO DI SOGGIORNO CHE DI ALTRO DOCUMENTO IDENTIFICATIVO. ESITO ACCERTAMENTI DI RITO, E’ STATO MUNITO DI BIGLIETTO D’INVITO A RECARSI PRESSO L’UFFICIO IMMIGRAZIONE DELLA QUESTURA DI FORLI’-CESENA PER REGOLARIZZARE LA PROPRIA POSIZIONE SUL TERRITORIO NAZIONALE.
  2. 2 (DUE) SEGNALAZIONI AI SENSI DELL’ART. 75 D.P.R. 309/90, NEI CONFRONTI DI UN VENTITRENNE ED UN VENTUNENNE, ENTRAMBI DI FORLI’, I QUALI, CONTROLLATI DA MILITARI DEL DIPENDENTE N.O.RM.-ALIQUOTA RADIOMOBILE MENTRE PERCORREVANO A PIEDI QUESTA VIA GIARDINI A MARE, SOTTOPOSTI A PERQUISIZIONE PERSONALE, VENIVANO TROVATI IN POSSESSO, RISPETTIVAMENTE, DI GR. 0,9 DI SOSTANZA STUPEFACENTE DEL TIPO “MARIJUANA”, IL VENTITRENNE, MENTRE IL VENTUNENNE DI GR. 1,00 DI “HASHISH” E GR. 0,8 DI “MARIJUANA”.

INOLTRE, MILITARI DELLA DIPENDENTE STAZIONE CARABINIERI DI GAMBETTOLA, ESITO INDAGINI AVVIATE A SEGUITO DELLA DENUNCIA-QUERELA PRESENTATA NEL DECORSO MESE DI MARZO DA UN TRENTASETTENNE DEL POSTO, HANNO DEFERITO IN S.L., PER IL REATO DI TRUFFA, UN QUARANTAQUATTRENNE ORIGINARIO DELLA PROVINCIA DI NAPOLI, IL QUALE, DOPO AVER POSTO IN VENDITA UNO SMARTPHONE SAMSUNG AL PREZZO DI EURO 300,00 (TRECENTO), SULLA PIATTAFORMA SOCIAL “FACEBOOK MARKETPLACE”, ED AVER RICEVUTO DAL DENUNCIANTE LA SOMMA DI EURO 150,00 A TITOLO DI CAPARRA PER L’ACQUISTO DELLO STESSO, OMETTEVA DI CONSEGNARE IL BENE ALL’ACQUIRENTE.

IN GENERALE, SONO STATE ELEVATE NR. 18 (DICIOTTO) INFRAZIONI AL C.D.S., RITIRATE NR. 4 (QUATTRO) PATENTI DI GUIDA, EFFETTUATE NR. 5 (CINQUE) PERQUISIZIONI PERSONALI E/O VEICOLARI; NR. 235 PERSONE CONTROLLATE, A BORDO DI 156 VEICOLI

CONTESTUALMENTE SONO STATI SOTTOPOSTI A SPECIFICO CONTROLLO ANCHE 11 ESERCIZI COMMERCIALI.

I SERVIZI DI CONTROLLO DEL TERRITORIO PROSEGUIRANNO QUOTIDIANAMENTE CON L’IMPIEGO DI ALMENO 16 PATTUGLIE DELL’ARMA, AL FINE DI PREVENIRE, ED EVENTUALMENTE REPRIMERE TEMPESTIVAMENTE REATI IN GENERE, NONCHE’ PER VERIFICARE LA CORRETTA ATTUAZIONE ED IL RISPETTO DELLA NORMATIVA VIGENTE PER IL CONTENIMENTO DELL’EMERGENZA SANITARIA LEGATA ALLA DIFFUSIONE DEL C.D. COVID-19.

 

 

 

 

IL COMANDANTE INT.

(Ten. Matteo Alessandrelli)