GATTEO. Jakub Mareczko si impone a Gatteo ed è il primo leader della Settimana Internazionale Coppi Bartali

 

È stato uno sprint a ranghi compatti a decidere l’epilogo della prima semitappa della giornata inaugurale della Settimana Internazionale Coppi e Bartali che, come da tradizione, si è aperta a Gatteo.

Ad imporsi è stato il portacolori della Vini Zabù, Jakub Mareczko, che ha preceduto l’ex campione del mondo Mark Cavendish (Deceunink Quick Step) e il giovane, classe 2000, Marius Mayrhofer del Team DSM.

La tappa ha registrato un lungo tentativo di fuga che ha visto come protagonisti Raffaele Radice (MG KVis VPM) e Francesco Zandri (Work Service Marchiol) che sono rimasti al comando fino a meno di 20 chilometri dalla conclusione, quando, sotto le spinte dei portacolori della Vini Zabù, il gruppo è ritornato compatto.

A pochi chilometri dall’arrivo Manuele Boaro (Astana Premier Tech) ha tentato il colpo a sorpresa ma le formazioni dei velocisti non gli hanno lasciato spazio.

Inevitabile quindi la volata a ranghi compatti con Mareczko vincitore. Grazie al successo di questa mattina il portacolori della Vini Zabù è anche il primo leader della classifica generale.

Nel pomeriggio si terrà l’ormai tradizionale cronosquadre, che però stavolta cambia qualcosa: la partenza non sarà più da Gatteo a Mare, ma sempre da Gatteo (partenza prima squadra ore 15,30) , dov’è posto anche l’arrivo dopo 10,8 km di percorso interamente pianeggiante.

Rai Sport trasmetterà una sintesi della giornata inaugurale a partire dalle ore 19,20 mentre sul sito www.gsemilia.it sarà possibile seguire la diretta testuale della corsa.