Giornata libertà stampa, Papa: “In questa crisi serve un giornalismo libero”. Martella: “Pietra angolare democrazia”

“Nella crisi attuale abbiamo bisogno di un giornalismo libero al servizio di tutte le persone, specialmente di quelle che non hanno voce; un giornalismo che si impegni nella ricerca della verità e apra vie di comunione e di pace”. Lo dice Papa Francesco in un tweet nel giorno in cui nel mondo si celebra la 27esima giornata della libertà di stampa.

“La libertà di stampa – commenta il Sottosegretario all’Editoria Andrea Martella – va celebrata perchè ci ricorda come essa sia “la pietra angolare della nostra democrazia”. Una data importante per ricordare il ruolo dei giornalisti o per difendere il loro lavoro?”.


Nella crisi attuale abbiamo bisogno di un giornalismo libero al servizio di tutte le persone, specialmente di quelle che non hanno voce; un giornalismo che si impegni nella ricerca della verità e apra vie di comunione e di pace. #WPFD2020— Papa Francesco (@Pontifex_it) May 3, 2020

Casellati: “Emergenza conferma valore libertà stampa per democrazia”
“Vorrei sottolineare il valore irrinunciabile di un sistema di informazione libero e pluralistico che va promosso e tutelato. La libertà di stampa è e sarà sempre sinonimo di democrazia e di progresso. Questa emergenza lo conferma una volta di più”. Lo afferma il presidente del Senato, Elisabetta Casellati.

Fonte originale: Leggi ora la fonte