Gli hacker ricattano Madonna, Lady Gaga e Robert De Niro

Hacker in azione contro uno studio legale di New York che ha come clienti diverse celebrità. I pirati informatici hanno lanciato un cyber attacco contro “Grubman Shire Meiselas & Sacks”, che ha tra i suoi clienti Madonna, Robert De Niro, Lady Gaga e Drake. Gli hacker sostengono di essere in possesso di oltre 756 giga di dati tra contatti personali e contratti. Uno screenshot da loro diffuso mostra quello che presumibilmente è un contratto di Madonna per il suo tour mondiale 2019-2020.

Ora chiedono un riscatto. Lo studio legale ha confermato l’attacco al suo sistema e ha anche specificato di aver contattato tutti i suoi clienti oltre a collaborare con le autorità.

Gli stessi hacker, conosciuti come REvil o Sodinokibi, avevano in passato attaccato l’agenzia di cambio di valuta estera Travelex con un ransomware, un malware che blocca il sito che infetta e chiede contemporaneamente un riscatto per poterlo liberare, solitamente da pagare in bitcoin e dunque intracciabile.

Fonte originale: Leggi ora la fonte